Categoria: AZIENDE

Come sponsorizzare una piccola attività: consigli utili

Al giorno d’oggi, immaginare un’attività che non si sponsorizzi in qualche modo è difficile. Questo perché, specialmente grazie ai social network e ad Internet in generale, le possibilità di farsi conoscere sono sicuramente molto più ampie. Oltretutto, oggi, anche le piccole e medie imprese possono tranquillamente sponsorizzarsi al meglio. Ma vediamo come. Realizzazione di un

Marketing e sostenibilità: l’importanza della Single Customer View

Il mondo del gioco ha superato ampiamente e già da tempo i confini della “sala”. Oggi il gioco online è una realtà forte, che si è imposta negli ultimi tempi sempre maggiormente tra gli smartphone e i dispositivi degli utenti. Eppure, i pericoli restano dietro l’angolo. Un settore in crescita non può permettersi di prendere

Omicron spinge la crescita del business nel Regno Unito al minimo di 11 mesi

Le aziende di ospitalità, tempo libero e viaggi risentono dell’impatto della variante Covid a gennaio L’economia del Regno Unito è cresciuta al suo ritmo più lento in quasi un anno a gennaio, poiché le aziende di ospitalità, tempo libero e viaggi hanno risentito dell’impatto della variante Omicron. Leggi di piùIl numero di passeggeri Wizz Air sale

Il Regno Unito deve affrontare una stretta salariale

Analisi: il mercato del lavoro è in piena espansione, ma la Banca d’Inghilterra sembra destinata a far crescere più dolori alle famiglie Uno sguardo superficiale agli ultimi dati sul mercato del lavoro suggerisce che l’economia era in buona salute quando si è avvicinata la fine del 2021. Leggi di piùIl numero di passeggeri Wizz Air sale a

Royal Mail taglierà 700 manager dopo la crisi delle consegne di Omicron

Il sindacato si impegna a combattere il piano di taglio dei posti di lavoro citando il recente pagamento di 400 milioni di sterline agli azionisti Royal Mail ha annunciato l’intenzione di licenziare 700 manager e ha abbassato le sue prospettive di profitto dopo un Natale difficile quando le consegne sono state interrotte da alti livelli

Il numero di passeggeri Wizz Air sale a 7,8 milioni nonostante i timori di Omicron

La cifra per tre mesi fino a dicembre lascia la compagnia aerea con sede in Ungheria cautamente ottimista per la ripresa Più passeggeri hanno preso i voli Wizz Air nel periodo natalizio nonostante l’ascesa della variante Omicron e il vettore si è detto cautamente ottimista sulla continua ripresa del trasporto aereo durante la primavera. Leggi